Centro Storico Santa Cesarea Terme

Pubblicato da Cortellenica il

Anche Santa Cesarea Terme ha una storia che manifesta il suo fascino nelle vie percorse oggi, quotidianamente, da locali e turisti, e nel suo affaccio sul mare, tra i più belli del Salento.

Ricca di numerose ville nobiliari ottocentesche, questo centro è diventato luogo di relax per antonomasia sin da quando furono scoperte le proprietà benefiche delle sorgenti di acque sulfuree ad alta temperatura, che ha fatto diventare Santa Cesarea sede termale. Una passeggiata tra terme, mare e ville in stile liberty neoclassico ti farà sentire in un altro paese.

A Santa Cesarea Terme, nonostante il piccolo territorio, vi sono comunque alcune attrattive molto interessanti dal punto di vista storico-culturale. Ad esempio, la bellissima Chiesa Madre del Sacro Cuore, edificata nel ‘300 sul luogo nel quale, secondo la leggenda, morì la vergine Cesaria. Elevata a Parrocchia nel 1954, presenta una bellissima statua del Sacro Cuore di Gesù che sovrasta l’altare maggiore; di grande interesse anche la statua di cartapesta della Santa Cesaria Vergine.

Molto importante è anche la conosciutissima Villa Sticchi, uno dei maggiori esempi architettonici di stile moresco, costruita su volontà di Giovanni Pasca negli ultimi anni dell’800. Di grande pregio gli intagli nella pietra leccese ad opera di maestranze locali su porte e finestre, e con dei bellissimi motivi geometrici sull’esterno della grande cupola e nel mosaico dei pavimenti dei vani.

Cortellenica:
Categorie: CENTRI STORICI

0 commenti

Lascia un commento