Torre di Sant’Emiliano

Pubblicato da Cortellenica il

E’ una torre costiera salentina, posta sul litorale di Otranto, più precisamente situata a metà strada fra Capo d’Otranto e Porto Badisco.

E’ stata edificata intorno la fine del 1400 durante il regno di Carlo V, con lo scopo di controllare l’orizzonte, Otranto e la relativa costa, da eventuali avvicinamenti o sbarchi, di truppe o milizie. In quell’epoca non esistendo strumenti di comunicazione come quelli odierni, furono costruite in modo da avere un contatto visivo l’una con l’altra. La comunicazione avveniva di giorno con segnali di fumo, mentre, di notte con segnali luminosi. La Baia di Sant’Emiliano è un luogo di incantevole bellezza e fascino mozzafiato, per il mare cristallino da cui è bagnata e il paesaggio incontaminato della costiera salentina…

Cortellenica:
Categorie: CARTOLINE SALENTO

0 commenti

Lascia un commento